06/12/2016 | Winter Sun League Divisione Softball Femminile. Palermo mette la quarta. Esordio del Bronte Softball.

Si è svolta la seconda giornata della Lega del Sole Divisione Softball Femminile – Winter Sun League 2016 e il Palermo Softball fa la voce grossa poiché vince la quarta partita di fila e si piazza imbattuta saldamente in testa al girone di Regular Season.

Palermo è anche protagonista per il fatto che ospita presso il Campo Borgo Nuovo la giornata di campionato e finalmente si rivede del Softball giocato anche in quel di Palermo.

Gira tutto a meraviglia per il Team del Manager Salvo “Zingrillo” Garofalo, il quale riesce nella prima partita della giornata a mettere a segno una convincente vittoria per 14 a 2 contro un pur meritevole e volenteroso Cus UniMe Messina Softball. Stessa musica per gara 2 del Palermo contro il Bronte Softball che si impone per 12 a zero. Da sottolineare la prestazione della lanciatrice Mimma Bevilacqua che mette a segno ben 10 K.

Abbiamo detto dell’esordio nella competizione del Bronte Softball, purtroppo condizionato da un infortunio occorso ad una delle loro ragazze Leader, Carola Bonina (alla quale auguriamo una pronta guarigione), che ha fatto deconcentrare il pur saldo e compatto Team Brontese offrendo una prestazione non altezza del loro blasone. Siamo certi che già dalla prossima giornata vedremo un Bronte Softball con tanta voglia di riscatto e in grado di dare del filo da torcere a chiunque.

Altra considerazione merita l’altra partita della giornata tra il Wild Think Catania Softball e il Cus UniMe Messina Softball. Gara dai due volti; la prima parte del match a totale appannaggio del Team Peloritano che impietosamente e grazie a qualche disattenzione di troppo del Team Etneo, mette subito a segno al primo un big inning da 10 punti.

Sembra tutto in discesa per le ragazze messinesi dell’accoppiata Emilia Ammirato e Luisa Colosi, ma il Catania forte della sua tradizione e del suo blasone tira fuori l’orgoglio e inning dopo inning risale la china, grazie ad una Vlada Consiglio in pedana che non concede più nulla, grazie ad una difesa che diventa impeccabile e un attacco implacabile guidato da Denise Di Gangi, cui fanno eco Chiara Costanzo seguita dalle giovani Alessandra Platania e Giulia Polizzi. Ma il Messina tiene comunque duro e non si fa rimontare nonostante l’arrembaggio finale delle catanesi. Vittoria dunque del Cus UniMe per 10 a 8.

Non si è disputata la quarta gara in programma tra Catania e Bronte; andrà a recupero nelle prossime settimane.

Prossima giornata in programma il 18 Dicembre 2016 a Randazzo.

Risultati:

  1. Palermo Softball Vs. Cus UniMe Messina Softball 14 – 2
  2. Wild Think Catania Softball Vs. Cus UniMe Messina Softball 8 – 10
  3. Palermo Softball Vs. Bronte Softball 12 – 0
  4. Bronte Softball Vs. Wild Think Catania Softball RINV.

La Classifica aggiornata:

  1. Palermo Softball                                             PG          4             PV          4             PP          0             MEDIA %             1000
  2. Cus UniMe Messina Softball                           PG          4             PV          2             PP          2             MEDIA %               500
  3. Wild Think Catania Softball                           PG          3             PV          1             PP          2             MEDIA %               333
  4. Randazzese Softball                                       PG          2             PV          0             PP          2             MEDIA %             0000
  5. Bronte Softball                                               PG          1             PV          0             PP          1             MEDIA %             0000

Lega del Sole – ISLBS International Sun League Baseball Softball – Ufficio Comunicazione & Marketing

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*